logo

    Quando avrà bisogno dell'auto?

    Auto a noleggio Spagna Informazioni

    Un’auto a noleggio in Spagna rappresenta il mezzo di trasporto più utile e veloce per visitare questo incantevole paese europeo. Facile ottenere una macchina tutta tua connettendoti al nostro sito web prima ancora di partire. Qui, potrai confrontare le vetture convenienti disponibili on-line e prenotare quella che meglio si adatta alle tue esigenze di budget.

    A Madrid con l’autonoleggio in Spagna

    Sebbene si tratti di una metropoli, Madrid è una città ordinata e tranquilla. Visita il Museo del Prado, il Museo Reina Sofía, il Thyssen Bornemisza e il Palazzo Reale. Gli appassionati di calcio gradiranno un tour al Bernabéu, mentre, chi ha voglia di rilassarsi all’aperto apprezzerà il Parque del Retiro. La capitale spagnola è anche una destinazione perfetta per gli shopaholic: dal Mercato del Rastro della domenica mattina ai negozi sulla Gran Vía, passando per l’offerta d’avanguardia di Chueca, dove si possono fare ottimi affari. Vai de tapas tra le vie del centro e La Latina e, dopo il tramonto, goditi la movida madrileña a Puerta del Sol, a Plaza de Santa Ana, su Calle Huertas e nella Ciudad Universitaria.

    In Catalogna

    Barcellona, raggiungibile su un veicolo del noleggio auto in Spagna, si trova nella Catalogna, una regione in cui, oltre allo spagnolo, si parla catalano. I punti di riferimento turistici della città sono la Sagrada Familia e la Pedrera – Casa Milá di Antonio Gaudí, l’Aquarium, il Poble Espanyol de Montjuïc, ricostruzione di un villaggio tipicamente spagnolo, il Museo del Barcelona FC, il Museo di Picasso, il Museo di Miró, il Museo di Arte Nazionale della Catalogna (Mnac), la Fontana Magica di Montjuïc e Las Ramblas, imperdibili anche per lo shopping e per la vida nocturna.

    Profumo di azalea e flamenco

    Con la macchina del noleggio auto low cost in Spagna, guida fino a Siviglia, una città luminosa, accogliente ed estremamente coinvolgente grazie alla sua “cultura di strada”. Visita la Cattedrale e la Giralda, un ex-minareto dalla cui cima è possibile ammirare i panorami urbani, Casa Pilatos, il Parque de Maria Luisa, il Museo de Bellas Artes, l’Alcazar e la Casa – Palacio de la Condesa de Lebrija. Fai shopping su Calle Sierpe e Cuna, assaggia le tapas del barrio de Santa Cruz, assisti a uno spettacolo di flamenco alla Carbonería e partecipa a un giro in battello sul Guadalquivir. Dopo cena, bevi qualcosa in un locale di Triana o dell’Alameda.

    Sulle strade andaluse con il mezzo dei noleggi convenienti in Spagna

    Da Siviglia, pianifica gite in altre imperdibili destinazioni andaluse, tutte caratterizzate da una cultura sospesa tra la passata dominazione araba e l’attualità. Tra le città più interessanti e vivaci, Granada, Cordoba e Malaga, sulla costa. Ricaricati mangiando la zuppa fredda salmorejo, un piatto di paella o una porzione di tortilla.

    Norme internazionali di circolazione stradale Spagna

    Sommario

    Velocità nei centri abitati50 km/h
    Velocità in autostrada120 km/h
    Velocità fuori dai centri abitati100 km/h
    Velocità su strada provinciale90 km/h
    Circolazione a sinistra/destracircolazione a destra
    Alcol0,5 g/litro (principianti: 0,3 g/litro)
    Cintura di sicurezza obbligatoriasi
    Seggiolino per bambiniSeggiolino obbligatorio per passeggeri di età inferiore ai 12 anni o con statura inferiore a 150 cm.
    Tasse per il parcheggioLe autostrade sono a pagamento.
    Garanzie obbligatorieSi è tenuti a portare con sé due segnali triangolari mobili di pericolo, una cassetta di pronto soccorso,un panciotto di sicurezza e lampade di scorta.
    CellulareE´ permesso effettuare telefonate solo in viva voce.
    PrecedenzaPrecedenza a destra
    RotatoriaLe vetture in circolazione rotatoria hanno precedenza.
    Regole specifiche"Nel caso si abbandoni l´autovettura al di fuori di un centro abitato, è obbligatorio indossare il panciotto di sicurezza.

    Durante il rifornimento benzina si è obbligati a spegnere gli apparecchi elettronici, come cellulare e radio."
    Pedaggio parcheggioI bordi stradali dipinti in colore giallo indicano divieto di parcheggio; quelli in blu indicano parcheggio a pagamento .

    I dati inseriti servono come messaggio informativo e non garantiscono veridicità o completezza.